Salerno, sequestrati beni da 8 milioni di euro alla criminalità

Ieri mattina la prefettura di Salerno ha accolto i vertici dell’ANBSC e i rappresentanti di Demanio, Regione, Provincia e Comuni per la conferenza dei servizi finalizzata all’esame dei beni sottratti alla criminalità con l’obiettivo di verificare le potenzialità del loro riutilizzo sociale e istituzionale manifestando appunto l’interesse all’assegnazione. I lavori, coordinati dal direttore dell’agenzia, Ennio…