Napoli – Ragazzi sequestrano ambulanza al Loreto Mare

Ragazzi sequestrano ambulanza e operatori sanitari del 118 a Napoli per costringerli a soccorrere un amico 16enne con una distorsione al ginocchio. La denuncia arriva dall’associazione ‘Nessuno Tocchi Ippocrate’ spiegando in un post su Fb che nel pomeriggio la postazione 118 della Stazione Centrale si trovava al Loreto mare e “improvvisamente nel pronto soccorso entra…

Salerno – Vanno a caccia di cinghiali, parte un colpo e un 34enne uccide il padre

Un uomo di 34 anni, residente a Postiglione, nel Salernitano, ha esploso accidentalmente dal proprio fucile, durante una battuta di caccia, un colpo che ha raggiunto al basso addome il padre e compagno di attività venatoria, di 55 anni. Ferito, è morto successivamente. Il fatto si è verificato a Sicignano degli Alburni (Salerno), in località…

Napoli – Si ribalta con l’auto: muore 37enne

Perde il controllo dell’auto che si ribalta: un 37enne di Marano di Napoli è deceduto sul colpo sulla Statale 7bis variante Nola Villa Literno all’altezza del chilometro 38.700 nel territorio del Comune di Acerra in direzione Nola, nel tardi pomeriggio. Sulla dinamica dell’incidente indagano i poliziotti della Stradale della sezione di Napoli  Distaccamento di Nola,…

Salerno – Mollato dalla ex comincia a spiarla, poi la insegue in scooter: «Ti uccido»

SARNO. Finisce a processo per stalking commesso nei riguardi della sua ex fidanzata. Tra i suoi comportamenti, anche quello di aver inseguito la donna, per strada, in sella ad uno scooter. L’imputato, un 45enne di Sarno, finito in carcere per quei fatti, è stato destinatario di una richiesta di giudizio immediato dalla procura di Nocera…

Napoli, donna accoltellata dai fratelli per l’eredità contesa

«Ho pensato di morire». La donna che racconta l’assalto subito insieme al marito venerdì sera, è napoletana, ha 37 anni, 2 figli ed è ricoverata all’ospedale San Giovanni Bosco in prognosi riservata. Sabrina, questo il nome di fantasia per tutelare la vittima di una vicenda ancora al vaglio degli investigatori, è stata colpita ripetutamente al…

Napoli – Fuorigrotta, spara col mitra al cognato e fugge: parte un colpo, si ferisce da solo

Ci sarebbero ruggini e incomprensioni legate ad un rapporto sentimentale dietro la folle sparatoria che oggi pomeriggio ha rischiato di trasformare in tragedia un tranquillo sabato nella zona tra Fuorigrotta e Bagnoli. Poco dopo le 18 di oggi Salvatore Carandente, 21enne, è uscito di casa armato di un mitragliatore e con le idee già ben chiare: voleva dare una “lezione esemplare”…