Uccisi a bastonate o impiccati, è strage di cani a Montemiletto (Avellino)

In meno di una settimana sono stati uccisi tre cani a Montemiletto e finora non si era mai registrata una tale recrudescenza del maltrattamento di animali. Ieri l’ultimo episodio, con l’avvelenamento di un altro animale. Il 25 febbraio il primo preso a bastonate. Venerdì scorso un meticcio è stato trovato impiccato. La denuncia è dell’associazione…

Dettagli

Furto in un negozio di abbigliamenti a Mercogliano, 25enne arrestato

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri sono intervenuti presso un esercizio commerciale dove gli addetti alla sicurezza avevano segnalato la presenza di un giovane che, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio da vari capi vestiari, li occultava sotto i propri indumenti per eludere i controlli all’uscita del negozio. Intervenuti sul posto i militari hanno identificato il giovane che, al…

Dettagli

Pozzuoli – Napoli: agguato nella notte davanti una disco. Ferito un camorrista, colpito anche un estraneo

Un uomo di 36 anni, Pasquale Dello Iacolo, ritenuto vicino al clan Longobardi-Beneduce, è stato gambizzato nella notte nei pressi del parcheggio di una discoteca in via Campana. A sparargli due uomini in sella a una moto di grossa cilindrata, che hanno esploso quattro colpi di pistola. Ferito di striscio anche un giovane che si…

Dettagli

Napoli – È stato arrestato il boss Marco Di Lauro. Era latitante da 14 anni

Il boss della camorra, Marco Di Lauro, è stato arrestato a Napoli dalla polizia e dai carabinieri in una operazione congiunta. Era l’ultimo dei figli di Paolo Di Lauro, protagonista della faida di Scampia, ancora libero. Era latitante da lungo tempo. “Catturato il superlatitante di camorra Marco Di Lauro, grazie a un’operazione congiunta di Polizia e…

Dettagli

Cultura – Una villa romana spunta dagli scavi per il parcheggio a Castellammare

Un muro in tufo alto 40 centimetri costruito con la tecnica dell’Opus reticulatum in buono stato. Resti di un’antica Stabia che già si conoscevano a fine 800 grazie allo studioso Giuseppe Cosenza e che oggi sono tornati alla luce con un saggio archeologico a piazza Unità d’Italia. Lo scavo era stato commissionato dall’Eav per escludere…

Dettagli

Melito di Napoli – Donna uccisa in casa. Si è costituito il marito

Una donna di 33 anni è stata uccisa nel Napoletano, a Melito di Napoli. Il marito della donna uccisa ha chiamato il suo avvocato dichiarando la volontà di costituirsi per l’omicidio. Al momento, secondo quanto confermato dai Carabinieri della Compagnia di Marano, non si sa ancora se l’uomo, che ha precedenti, si è o meno…

Dettagli

Avellino – Ponte Parolise, ripartono i lavori. Il Genio Civile rilascia autorizzazione sismica

Abbiamo rilasciato l’autorizzazione sismica per il ponte di Parolise” lo dichiara la dirigente della Protezione Civile, Claudia Campobasso. E così, i lavori sul viadotto di Parolise sulla statale7 Ofantina bis, possono riprendere. Il nodo da sciogliere, infatti era il mancato deposito dei calcoli da parte di Anas per ottenere l’autorizzazione sismica. Finalmente in queste ore, l’Anas ha sbloccato la…

Dettagli

Napoli: terrorista algerino bloccato in un casolare abbandonato

La polizia di Stato di Caserta, in seguito a un’articolata attività info-investigativa, ha arrestato un cittadino algerino di 45 anni, ricercato in campo internazionale poiché colpito da mandato di cattura emesso dal Tribunale di Constantine (Algeria) per partecipazione a organizzazione terroristica. Lo straniero aveva lasciato l’Algeria nel 2014 per raggiungere la Siria e unirsi alle…

Dettagli

Cocaina dal casertano al Molise. Scatta il blitz: undici arresti

Undici misure cautelari, tre in carcere, sette ai domiciliari, un italiano di 27 anni arrestato in flagranza di reato perché trovato in possesso di 150 grammi di marijuana, 20 perquisizioni tra Campobasso, San Severo (Foggia) e Caserta: sono i numeri dell’operazione Drug Market, condotta dai carabinieri di Campobasso e coordinata dalla Dda del capoluogo. Associazione…

Dettagli

Terremoto, due lievi scosse tra Salerno e Avellino

Due lievi scosse di terremoto sono state registrate dall’Ingv, nella notte, tra le province di Salerno e Avellino. I comuni più vicini all’epicentro della prima scossa, delle ore 1.37, sono stati Castelnuovo di Conza (Salerno) e Conza della Campania (Avellino). I comuni più vicini all’epicentro della seconda scossa, delle ore 5.28, sono stati invece Sant’Andrea…

Dettagli