Avellino, litiga con il fratello e colpisce passante con la mannaia a Montecalvo Irpino

Si è sfiorata la tragedia a Montecalvo Irpino, in provincia di Avellino dove un 20enne del posto è stato aggredito da un 45enne e colpito al volto con una mannaia da macello. Tutto nasce da una lite in strada tra l’uomo e il fratello che ha portato alcuni passanti a chiedere l’intervento dei carabinieri. Al loro…

Dettagli

Avellino – Strage bus, Lametta fa ricorso: “Incidente dovuto a errore meccanico”

Strage del bus dell’Acqualonga, Gennaro Lametta fa ricorso contro la condanna in sede civile. Sentenza in cui si riconduce si spiega come, la responsabilità dell’incidente che nel 2013 è costato la vita a quaranta persone, vada ripartita proprio fra Lametta e Autostrade per la cattiva manutenzione delle barriere stradali. Per l’avvocato di Lametta, il legale Sergio Pisani, l’incidente sarebbe da ricondurre a un errore…

Dettagli

Estorsione con il metodo mafioso, 5 arresti tra Avellino e Verona

Arresti in Irpinia e a Verona da parte degli uomini dell’Arma. Dalle prime ore della mattinata, i carabinieri del Comando Provinciale di Avellino sono impegnati nel Vallo di Lauro e nella provincia di Verona per l’esecuzione di cinque misure cautelari per estorsione aggravata dal metodo mafioso. A coordinare le operazioni la Procura Distrettuale di Napoli.…

Dettagli

Avellino Calcio – L’addio di Ciotola: “Grazie lupi. Vi devo tanto”

Con un post su Facebook ha salutato l’Avellino Nicola Ciotola. L’esterno, con la sua esperienza a duttilità, è stata un’arma importante per mister Bucaro soprattutto a gara in corso. Cn7 lascia i lupi. Grande professionista, grande uomo spogliatoio, ha dato il suo contributo alla piazza Irpina, venendo sempre apprezzato dai tifosi. Poprio ai suoi tifosi…

Dettagli

Clamoroso a Napoli – Già rubati i sediolini del «nuovo» stadio San Paolo

Ha approfittato dell’occasione giusta, al termine dell’Universiade, quando l’attenzione è calata: un Lsu in forza allo stadio ha preso un paio di file di sediolini nuovi del San Paolo e se li è portati a casa, quasi certamente con l’intento di rivenderli. Si tratta di quella piccola porzione di sediolini colorati che non è stata…

Dettagli

Camorra: mandante e killer di un delitto del 1997 scoperti dopo 22 anni: quattro arresti

La verità su un delitto di camorra avvenuto 22 anni fa a  Marcianise (Caserta) che vide tra gli anni tra il 1986 e il 2007 una guerra tra due clan contrapposti, i Piccolo, noti come ‘Quaqquaronì, e i Belforte, noti come Mazzacane, per il controllo del territorio.  I carabinieri del Nucleo Operativo di Caserta, questa mattina, hanno eseguito…

Dettagli

Napoli, minaccia la moglie e il figlioletto armato di coltello: arrestato

Gli agenti del commissariato Vicaria – Mercato hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della locale Procura, nei confronti di un 34enne, gravemente indiziato di atti persecutori e  porto abusivo di armi in luogo pubblico. Dallo scorso maggio l’uomo  ha iniziato a minacciare  l’ex compagna e la…

Dettagli