Caserta – Spaccio nella movida di Aversa, arrestato il pusher clandestino

Un algerino di 33 anni, già colpito da un provvedimento di espulsione mai eseguito, è stato arrestato dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Aversa, in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti. L’extracomunitario, senza fissa dimora, con numerosi precedenti di polizia in materia di ingresso illegale sul territorio nazionale, aveva stabilito la…

Napoli – Coltello e forchettone per rapinare le prostitute: 21enne arrestato

Rapinava prostitute con un coltello e un forchettone metallico. Così un 21enne di Mondragone è stato arrestato dai carabinieri. Al giovane i carabinieri hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere in quanto è accusato di due tentate rapine aggravate ai danni di due meretrici avvenute nelle serate dell’ 1 e del 2 agosto scorso,…

Lite familiare a Napoli, 29enne sventrato a coltellate dal cognato: è grave

Un 29enne napoletano è arrivato all’ospedale San Paolo ricoperto di sangue e con l’addome letteralmente sventrato a colpi di coltello. Il giovane, trasportato al presidio in un’automobile condotta da una donna, è stato assistito al pronto soccorso con il codice di massima urgenza ed è stato subito trasferito in sala operatoria. Al momento è in…

È di Napoli e lavora al Moscati di Avellino il miglior oncologo al mondo per la cura del cancro ai polmoni

È italiano, precisamente di Napoli, uno dei migliori oncologi del mondo, il numero uno per la cura del tumore ai polmoni. Il dottor Cesare Gridelli lavora all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino. Secondo Expertscape, associazione statunitense di Palo Alto accreditata nel settore, che ha stilato l’elenco degli specialisti in materia sulla base delle ricerche e pubblicazioni…

Samara Challenge diventa un problema di sicurezza pubblica: necessario intervento forze dell’ordine

Dallo scherzo alla tragedia il rischio che il passo sia breve è spesso alto. Una veste bianca e i capelli lunghi neri, spesso di una parrucca, che coprono il volto: è quanto basta per terrorizzare di notte interi quartieri nella nuova sfida social «Samara Challenge», che provoca reazioni violente da parte delle vittime prese di…

Caserta – Agguato nella notte a Mondragone: scarcerato e subito ammazzato

Ucciso a colpi di pistola nel rione San Nicola a Mondragone, nel Casertano, Ferdinando Longobardi, già noto alle forze dell’ordine e da poco uscito dal carcere. Era stato liberato dopo 12 anni di carcere. Lo zio – Francesco Taglialatela –  era stato coinvolto in una operazione di polizia che aveva portato alla decapitazione di un…