Boscoreale – Napoli: Droga e bomba carta nel giardino, arrestato 28enne insospettabile

I carabinieri della stazione di Pompei hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fine di spaccio e per detenzione illegale di materiale esplosivo Antonio De Caro, un 28enne incensurato. La notte scorsa i militari hanno perquisito la sua abitazione, a Boscoreale, trovando 23 dosi di cocaina nascoste sotto terra nel giardino chiuse in una boccia…

Pompei, eccezionale scoperta: ritrovato il Sauro Bardato del generale

Alto, di gran razza e bardato di tutto punto con la sella e i finimenti riccamente decorati in bronzo. E’ lo splendido cavallo di un altissimo magistrato militare, un sauro forse preparato per consentire al suo padrone di correre in soccorso alla cittadinanza nelle ore più buie dell’eruzione, l’ultima scoperta di Pompei che l’ANSA documenta in…

Pompei, Napoli: Falso allarme bomba al Comune. Arrivano gli artificieri per aprire il biglietto di auguri

Quando un biglietto di auguri di Natale diventa «espolsivo» si evacua l’edificio comunale e arrivano gli artificieri. Alla fine la «bomba» era un libro di poesie e un biglietto di auguri per l’archeologo Umberto Pappalardo, destinatario della lettera sospetta. Il mittente è una amica del docente di archeologia e direttore del «Fondo Maiuri» che ha sede al secondo…

Pompei, l’enigma della casa di Giove: dai lapilli emergono pareti con graffiti che raccontano una nuova storia

L’enigma della casa di Giove: emersi dai lapilli pareti con graffiti che raccontano una nuova storia di Pompei. Al lavoro l’equipe di Osanna per decodificare il codice del mistero. La nuova ed enigmatica scoperta è stata resa pubblica, al mondo, dal direttore generale Massimo Osanna attraverso il suo profilo Instagram: «Nuovi scavi della Regio V. Le…

Pompei, riscoperta nuova meraviglia: affresco di Leda di Sparta, ritrovato sulla parete di una piccola camera da letto

Un affresco raffigurante Leda, la bellissima regina di Sparta, posseduta da Giove, il re degli dei che pur di averla si è trasformato in cigno. E’ l’ultima meraviglia di Pompei, un ritrovamento d’eccezione avvenuto nella camera da letto di una grande casa in via del Vesuvio. “L’affresco – spiega il direttore del parco archeologico Massimo…

L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. rivive al Museo Archeologico di Ercolano, grazie a Plinio e alla tecnologia

«Una nube nera e terribile, squarciata da guizzi serpeggianti di fuoco, si apriva in vasti bagliori di incendio: erano essi simili a folgori, ma ancora più estesi». E ancora: «Udivi i gemiti delle donne, i gridi dei fanciulli, il clamore degli uomini: gli uni cercavano a gran voce i genitori, altri i figli, altri i…

Pompei, sui social anniversario eruzione con il racconto di Plinio il Giovane

L’anniversario dell’eruzione del Vesuvio che distrusse Pompei viene ricordato oggi sui social del Parco archeologico, attraverso una sequenza d’immagini evocative e il racconto di Plinio il Giovane: proprio l’analisi filologica della sua lettera a Tacito ha permesso di fissare convenzionalmente ak 24 agosto il tragico evento che portò alla devastazione di tutta l’area intorno al…

Pompei, sdegno sui social per il turista seduto sulla colonna

Sta facendo discutere l’immagine pubblicata su Instagram da un turista francese, ripresa da altri utenti dei social per denunciare il comportamento del giovane a Pompei. Nella foto, online da alcuni giorni sull’account nils.travels, si vede infatti il viaggiatore seduto in posa su una colonna della Basilica, nonostante il divieto di salire sulle rovine dell’antica città.…

Pompei: scoperti 20 denari d’argento, erano vicino ai resti del fuggitivo

Un sacco di cuoio con 20 denari d’argento e una chiave in ferro, probabilmente quella di casa. A Pompei, sotto lo scheletro del fuggitivo, è stato trovato il suo tesoro, particolare che aggiunge un nuovo tassello alla storia drammatica dell’uomo claudicante che morì guardando il Vesuvio. “Venti monete d’argento equivalenti a 80 sesterzi e 500…