Fiumi di droga al centro di Napoli, scatta il blitz: 22 arresti dei carabinieri

Maxi operazione dei carabinieri del comando provinciale di Napoli che hanno arrestato 22 persone per traffico di sostanze stupefacenti. Il blitz dei militari ha colpito un gruppo di broker internazionali che riforniva clan camorristici di Napoli e provincia e un sodalizio criminale che gestiva lo spaccio nello storico quartiere partenopeo Mercato. L’operazione dei carabinieri sta…

Napoli – Imprenditore ferma la Ferrari sul posto disabili. Poi insulta il consigliere che lo filma

Viene ripreso mentre è al volante della sua Ferrari in un posto auto riservato ai disabili: il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli (nella foto) pubblica le immagini sui social, tacciandolo di inciviltà, e lui reagisce con un video in cui insulta Borrelli e annuncia di volerlo portare in tribunale. La vicenda è diventata virale…

Avellino – San Martino Valle Caudina: auto si ribalta e finisce contro una abitazione in paese

Incidente stradale a San Martino Valle Caudina, una macchina, per cause ignote, ha perso il controllo e si è ribaltata. Quest’oggi, per cause ancora da accertare, una Fiat 500 X è finita contro un’abitazione a San Martino Valle Caudina, in via Carlo del Balzo. Dopo lo scontro l’auto si è ribaltata. Non ci sono feriti, e sul luogo sono in corso i rilievi dei carabinieri per…

Scavi di Pompei, turista inglese ruba pezzi di mosaico. Bloccata dai carabinieri

Una turista inglese di 20 anni è stata bloccata dai Carabinieri dopo aver staccato le tessere di un mosaico all’interno degli Scavi di Pompei. I militari sono intervenuti dopo essere stati allertati dai custodi che hanno visto la donna mentre asportava una decina di pezzi dal pavimento mosaicato della Domus dell’Ancora. La ventenne – secondo…

Napoli – Incidente nella notte sull’Autosole: due morti e cinque feriti tra Acerra e Afragola

Due morti e cinque feriti è il bilancio di un tamponamento che ha coinvolto nella notte sei auto nel tratto dell’A1 Milano- Napoli compreso tra Acerra ed Afragola e il bivio con l’A16 in direzione Napoli. Il tratto autostradale è stato chiuso alle 4,15 e successivamente riaperto alle 7,40. Secondo quanto riferisce Autostrade si sono…

Benevento – Schiacciato da escavatore, morto agricoltore di 52 anni a Solopaca

Un agricoltore di 52 anni è morto nella tarda mattinata di ieri mentre a Solopaca (Benevento) stava eseguendo alcuni lavori con escavatore in un terreno.

L’uomo, per cause ancora in corso di accertamento, è rimasto schiacciato dal mezzo.

Sul posto sono presenti i carabinieri che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dell’accaduto. (ANSA)

Avellino – La Novolegno bruciava anche sostanze stupefacenti

Bruciavano anche sostanze stupefacenti in quella caldaia che per anni ha monopolizzato il cielo sopra Avellino, levando un pennacchio di vapori mai identificato fino in fondo, presso la Novolegno di via Provinciale 207, nel territorio compreso tra Arcella (frazione di Avellino) e il comune di Montefredane. Lo hanno rivelato tredici senatori, con un documento che era stato…

Avellino – La giornalista Barbara Ciarcia minacciata da tre uomini: fermati dai carabinieri

Momenti di paura per la giornalista Barbara Ciarcia, la quale è stata minacciata da tre uomini davanti alla sua abitazione a Castel del Lago. A segnalare la cosa è stata la stessa Ciarcia, alla quale i tre uomini avrebbero contestato alcuni articoli scritti di suo pugno. La giornalista ha provveduto a denunciare la cosa, soprattutto dopo che l’uomo si è recato davanti casa sua intimandole di…

Napoli – Borseggiatore africano arrestato alla stazione centrale

Borseggiatore in azione in stazione arrestato per furto aggravato: nella stazione di  Napoli Centrale una pattuglia ha notato un maghrebino aggirarsi con fare sospetto tra i numerosi viaggiatori presenti e senza perderlo di vista, ne ha seguito i movimenti a debita distanza. Gli agenti hanno così osservato l’uomo che, dopo aver individuato la sua preda, un…

Sesso nella stazione della Circum, i pm pronti al ricorso: «Ci fu violenza, lei resta attendibile»

Non c’è niente di amichevole, di affettuoso, di tenero in quella mano sulla spalla. Non c’è niente di umano, niente di complice in quel braccio appoggiato sulla spalla della ragazza. Anzi. A vedere quella scena, la mano sulla spalla di Alessandro Sbrescia assomiglia alla carezza del diavolo, qualcosa di molto lontano rispetto all’intesa che si…