Napoli – Casalnuovo: ritrovata disabile morta in casa da settimane

Il cadavere in avanzato stato di decomposizione di una disabile di 52 anni, Anna, è stato trovato in un appartamento dai carabinieri a Casalnuovo (Napoli). I militari sono intervenuti dopo alcune segnalazioni giunte dai vicini di casa che riferivano di cattivi odori provenienti dall’abitazione della donna che viveva insieme con la madre. Secondo i primi…

Napoli – Blitz nella notte, smantellata la piazza di spaccio denunciata da Brumotti: 11 arresti

All’alba i carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dai Gip del Tribunale di Napoli e del Tribunale per i minorenni, a carico di 11 persone ritenute responsabili di spaccio all’interno del rione Traiano, teatro nei giorni scorsi delle cosiddette stese. Tra di loro alcuni soggetti…

Avellino – Strage del bus: ad Castellucci assolto perché “nessuna norma imponeva sostituzione delle barriere”

“Nessuna violazione di una regola cautelare”. È quanto si legge nelle motivazioni con cui il giudice monocratico di Avellino Luigi Buono l’11 gennaio scorso ha assolto l’ex amministratore delegato di Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci e altri dirigenti di Aspi, ovvero Giulio Massimo Fornaci, Riccardo Mollo e Marco Perna. Erano accusati di omicidio colposo per i 40 morti intrappolati nell’autobus precipitato dal viadotto Acqualonga, in provincia di Avellino, il…

Napoli – Card. Sepe a Salvini: “Servono più forze polizia”

“Rivolgo un appello al ministro degli Interni, per una maggiore presenza di forze di polizia a Napoli”. Lo ha detto il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, a margine della celebrazione della festa della Polizia nel capoluogo campano. Il cardinale ha definito “una barbarie” l’agguato di camorra compiuto ieri nei pressi di un asilo, nel…

Solofra – Avellino: Estorce denaro al padre e gli incendia l’auto: denunciato un 42enne di Solofra

I Carabinieri di  Solofra hanno denunciato un 42enne ritenuto responsabile dell’incendio dell’auto del padre e di estorsione. Nella nottata di ieri i militari, intervenivano nella città conciaria a seguito di segnalazione pervenuta al “112” circa la presenza di un veicolo in fiamme. Giunti sul posto, al fine di evitare conseguenze ulteriori, i Carabinieri hanno innanzitutto a messo in sicurezza…

Nocera Inferiore – Salerno: Munizioni e carte di identità: furto alla polizia municipale di Nocera Inferiore

Sarebbero entrati attraverso una finestra i ladri che la notte scorsa hanno rubaro munizioni e carte di identità negli uffici del comando della polizia municipale in via Libroia a Nocera Inferiore. Gli uomini della sezione scientifica dei carabinieri hanno effettuato un sopralluogo per trovare eventuali tracce che possano portare ad identificare i malviventi. Anche le…

Capaccio – Salerno: chiede carta di circolazione per un’auto rubata. Arrestato un uomo

Un uomo di 49 anni, di Capaccio, è stato arrestato dalla polizia stradale negli uffici di Potenza della motorizzazione, dove era arrivato per chiedere il rilascio di una carta di circolazione per un’automobile risultata rubata. È accusato di possesso di documenti d’identificazione falsi. L’uomo – che ha precedenti penali per reati contro il patrimonio e…

Castellammare – Raid di fuoco al bar Internet Caffè: uomo arrestato per tentato omicidio

Avrebbe accompagnato in scooter il giovane ferito pochi giorni prima alla sagra del carciofo, per permettergli di vendicarsi. Stamattina, i poliziotti del commissariato di Castellammare di Stabia, guidati dal dirigente Vincenzo Gioia, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere – emessa dal gip del Tribunale di Torre Annunziata su indagini coordinate…

Avellino – Attimi di terrore per un’infermiera del Moscati: sequestrata in una stanza da un nigeriano

Un’infermiera del “Moscati” di Avellino, nella mattinata di ieri – si è saputo solo ora – è stata sequestrata in una stanza da un nigeriano. “Fammi un prelievo di sangue o finisce male” – le avrebbe intimato -. La donna, spaventata, ha obbedito poi l’uomo si è distratto ed è riuscita a scappare e chiamare…

#Caserta – Le paste confezionate coi soldi del clan Zagaria: due arresti

Le paste della catena Butterfly sarebbero state confezionate con i soldi del clan Zagaria e il primo punto vendita aperto a Casapesenna avrebbe fatto da sala riunioni per il boss all’epoca della sua latitanza. C’è questo dietro l’arresto di Pasquale Fontana e Giuseppe Santoro, avvenuto stamane per opera della Squadra Mobile di Caserta e quella…