Qualità della vita 2019: Trento la prima città in Italia. Napoli terz’ultima

Trento prima per qualità della vita nel 2019, nella classifica annuale di ItaliaOggi e dell’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, giunta alla sua ventunesima edizione. Oggi sono 65 su 107 le province italiane in cui la qualità di vita è buona o accettabile: un dato che risulta il migliore degli ultimi cinque…

Napoli – Anfore rubate riconsegnate al Parco di Pompei

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata e il Gruppo della Guardia di Finanza oplontino hanno consegnato al Parco Archeologico di Pompei – rappresentato dal direttore generale Massimo Osanna – due anfore antiche, risalenti al III e al IV secolo a.C., sequestrate nel corso di una recente operazione di servizio. I reperti archeologici erano stati…

Napoli – ‘Banda del buco’ sorpresa in flagrante e arrestata da generale Carabinieri

Stava visitando i locali di una associazione, la Asso.Gio.Ca. di piazza Mercato, a Napoli, quando ha avvertito strani rumori provenire dal sottosuolo: è stato così che il generale di brigata Canio Giuseppe La Gala ha consentito di individuare e fare arrestare in flagranza di reato due componenti una “banda del buco” che stavano scavando un…

Salerno – Latitante romena dal 2010 arrestata a Scafati

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli hanno localizzato a Scafati (Salerno) e arrestato Anca Maria Murg, 30enne di origine romena. Era tra i latitanti più ricercati in ambito europeo. Sfuggiva dal 2010 da un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità romene per una sentenza definitiva del Tribunale di Hunedoara (Romania) che la condannò…

Napoli – Falsi professionisti facevano false consulenze: 6 arresti e 2,3 milioni sequestrati

La Guardia di Finanza di Napoli, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica partenopea, sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti domiciliari, nei confronti di 6 indagati, di cui 3 funzionari del Consiglio Nazionale delle Ricerche, 1 commercialista e 2 consulenti esterni coinvolti, a vario titolo, nell’esecuzione di false consulenze a danno del C.N.R..…

Benevento – Scontro sulla Telesina, auto si incendia

E di una persona ferita il bilancio dell’ennesimo incidente stradale registrato lungo la statale Telesina  tra le uscite di Benevento e Ponte. Lo scontro è avvenuto tra un’auto articolato ed un Alfa Romeo Giulietta. Dopo l’impatto l’auto si è incendiata. Sul posto sono accorsi vigili del fuoco del comando provinciale e gli agenti della polizia stradale…

Serie A, Gaetano Miccichè si dimette da presidenza di Lega

Gaetano Miccichè lascia la presidenza della Lega serie A. “Desidero annunciare, con questa dichiarazione, le mie immediate dimissioni dalla carica di presidente della Lega Serie A. Le indiscrezioni di oggi apparse sui giornali relative alla chiusura dell’istruttoria sulla mia nomina avvenuta venti mesi fa e al suo possibile esito sono inaccettabili e mi impongono questa…

Auto rubate e cannibalizzate. 10 arresti tra Napoli e Caserta

Rubavano auto nelle province di Napoli e Caserta per poi ‘cannibalizzarle’ e venderne i pezzi di ricambio, o ne modificavano il numero di telaio per reimmetterle in strada. E’ quanto contestato ad un’organizzazione criminale smantellata dai carabinieri di Aversa con l’arresto di 10 persone, tre finite in carcere e sette ai domiciliari; gli indagati, quasi…

AVELLINO – I CARABINIERI DEL COMANDO PROVINCIALE CELEBRANO LA “VIRGO FIDELIS”.

Alle 10.30 di giovedì 21 novembre, alla Chiesa del Santissimo Rosario, lungo Corso Vittorio Emanuele, si terrà la cerimonia religiosa in onore della “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, nonché del 78° anniversario della “Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. La cerimonia vedrà la partecipazione di autorità civili e militari, degli orfani e delle…

Napoli-Atalanta, Rizzoli ammette: «Sbagliato non rivedere il fallo di Kjaer». Ancelotti non ci sta

A distanza di una decina di giorni, il rebus è risulto: il rigore per il Lecce durante la sfida persa 4-2 contro la Lazio – dal quale poi era scaturito il gol di Lapadula, annullato – doveva essere ripetuto per la presenza dello stesso attaccante salentino in area di rigore prima della battuta. «Il rigore di Lazio-Lecce, se l’arbitro avesse visto, sarebbe…