Caserta – Villa Literno, sequestrato un capannone per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi

Militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Castel Volturno ed alla locale Stazione Carabinieri Territoriale di Villa Literno hanno rinvenuto, alla Via delle Dune, località “Giardino”, all’interno di un capannone industriale prefabbricato, un’illecita attività di gestione di rifiuti non pericolosi consistenti in balle pressate di carta e cartone frammisto a plastica, r.s.u. e frazione organica,…

Benevento – Campoli del Monte Taburno, nascondeva pistola automatica: carabinieri arrestano 24enne

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite disposta dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento. Nell’ambito di detti controlli, nella mattinata odierna, militari della Stazione Carabinieri di Cautano (BN), nel corso di un’operazione svolta ambito comuni della Valle Vitulanese durante la quale venivano eseguite numerose operazioni di perquisizioni personali/veicolari…

Napoli – Ischia: la polizia arresta 33enne per tentato furto

Gli agenti del commissariato di Ischia, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati in via delle Terme da tre persone che hanno riferito di aver visto un uomo che, dopo aver danneggiato la porta posteriore di una tabaccheria, si era allontanato velocemente abbandonando sul posto degli attrezzi atti allo scasso. La descrizione…

Avellino – Il conservatorio tra musica e tradizione popolare. Sabato arriva la “Zeza di Bellizzi Irpino”

“La Zeza è espressione dell’agire teatrale, che non è da intendersi come segno o cultura del divertimento ma come espressione di una collettività che rappresenta se stessa nello spazio e nel tempo”. Così Roberto De Simone ha definito una delle più antiche tradizioni folkloristiche dell’Irpinia. Quest’anno i “custodi” di questa tradizione popolare hanno scelto il…

Napoli – Medici fanno nascere bimbo, madre muore. Indaga la Procura

Nell’ospedale Evangelico Betania, a Napoli, il personale del Dipartimento Materno-Infantile lunedì scorso ha fatto nascere, salvandogli la vita, un neonato da una donna giunta nel nosocomio con un quadro clinico estremamente complesso e poi deceduta per l’aggravarsi delle condizioni. Lo si afferma in una nota della struttura ospedaliera dalla quale si apprende anche che, su…

Dipinto di un leopardo: in Egitto l’incredibile scoperta degli archeologi italiani

All’improvviso due grandi occhi felini squarciano l’oscurità della stanza. A cinque metri di profondità sotto il deserto di Assuan l’aria è irrespirabile, ma la meraviglia è ancora più forte. Qualche colpo di spazzola ed ecco riemergere dalla sabbia il muso di un leopardo, disegnato con colori vivacissimi sul coperchio ligneo di un sarcofago. A risvegliare…