Napoli – Fuggono all’alt dei carabinieri: catturati a Melito con la droga negli abiti

Fuggono all’alt dei carabinieri, arrestati dopo un inseguimento lungo le strade di Melito. In manette un 61enne e un 27enne, entrambi della zona e già noti alle forze dell’ordine, arrestati dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Marano. Antonio parolisi, alias Tic-tac, e Nicola Romano, sono stati notati dai carabinieri mentre erano a bordo di…

Blitz tra Napoli e Valencia, presi due affiliati al clan Polverino

Operazione dei carabinieri tra  Napoli e Valencia, in manette due uomini del clan Polverino. L’operazione, coordinata dalla Dda di Napoli, è stata eseguita nell’ambito di un’articolata indagine. I carabinieri del nucleo Investigativo di Napoli, con la collaborazione del Fast Team della Policia Nacional spagnola e della Divisione Sirene del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia italiano, hanno eseguito un’ordinanza…

Salerno – Ladro da Decathlon: indossa felpe e tute una sull’altra e cerca di fuggire, arrestato

Un ladro ieri ha rubato capi di abbigliamento nello store di articoli sportivi Decathlon a Montecorvino Pugliano ed è stato arrestato. Il malvivente aveva indossato felpe e tute, e altro e poi senza pagare nemmeno un euro ha tentato di uscire dalla rivendita di articoli sportivi. E’ scattato il sistema di antifurto e i vigilnates hanno bloccto il ladro. Poco dopo…

Napoli – Fuorigrotta: giù calcinacci da una scuola, genitori chiamano polizia

Intere classi del 63esimo circolo didattico Andrea Doria di Fuorigrotta, a Napoli, oggi sono rimaste a casa. In seguito alla caduta di calcinacci, causata dalla pioggia intensa di ieri, molti genitori degli alunni della scuola hanno preferito non portare a scuola i propri figli, in attesa di avere certezze sul reale stato di agibilità dell’istituto.…

Napoli, blitz nelle copisterie di Mezzocannone: libri universitari fotocopiati venduti a 30 euro

Nel quadro dell’attività di prevenzione e repressione del fenomeno della contraffazione, con particolare attenzione alla reprografia illecita di opere tutelate dal diritto d’autore, nell’ultima settimana il comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sottoposto a sequestro numerosi testi universitari cartacei fotocopiati, numerosissimi files in formato pdf contenenti testi accademici e supporti informatici. Nel…

Napoli, Edoardo De Laurentiis: “I giocatori devono avere rispetto”

Il Napoli non è più in silenzio stampa, almeno così sembra, perché Edoardo De Laurentiis, vice presidente e figlio di Aurelio, ha parlato e lo ha fatto a Villa d’Angelo, alla presentazione di 4-4-2, la fiera del calcio, manifestazione che si terrà a giugno. In sala, c’erano anche Montervino e Calaiò, due bandiere del passato, ai quali dal palco De Laurentiis junior…

Qualità della vita 2019: Trento la prima città in Italia. Napoli terz’ultima

Trento prima per qualità della vita nel 2019, nella classifica annuale di ItaliaOggi e dell’Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, giunta alla sua ventunesima edizione. Oggi sono 65 su 107 le province italiane in cui la qualità di vita è buona o accettabile: un dato che risulta il migliore degli ultimi cinque…

Napoli – Anfore rubate riconsegnate al Parco di Pompei

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata e il Gruppo della Guardia di Finanza oplontino hanno consegnato al Parco Archeologico di Pompei – rappresentato dal direttore generale Massimo Osanna – due anfore antiche, risalenti al III e al IV secolo a.C., sequestrate nel corso di una recente operazione di servizio. I reperti archeologici erano stati…

Napoli – ‘Banda del buco’ sorpresa in flagrante e arrestata da generale Carabinieri

Stava visitando i locali di una associazione, la Asso.Gio.Ca. di piazza Mercato, a Napoli, quando ha avvertito strani rumori provenire dal sottosuolo: è stato così che il generale di brigata Canio Giuseppe La Gala ha consentito di individuare e fare arrestare in flagranza di reato due componenti una “banda del buco” che stavano scavando un…

Salerno – Latitante romena dal 2010 arrestata a Scafati

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Napoli hanno localizzato a Scafati (Salerno) e arrestato Anca Maria Murg, 30enne di origine romena. Era tra i latitanti più ricercati in ambito europeo. Sfuggiva dal 2010 da un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità romene per una sentenza definitiva del Tribunale di Hunedoara (Romania) che la condannò…