Ordigno bellico ritrovato a Salerno: delimitata area in prossimità di alcune villette

Una bomba a mano ‘di tipo difensivo’ di fabbricazione inglese è stata ritrovata a Salerno. Agenti della Polizia municipale di Salerno, questa mattina, si sono recati nei pressi di un terrapieno a Giovi-Piegolelle dov’è stato individuato l’ordigno bellico. Nei giorni scorsi i carabinieri avevano già circoscritto l’area che si trova nelle vicinanza di alcune villette…

Ciclismo – Monte Tresino, città antica di Agropoli e sterrato: tutto il fascino del percorso della Granfondo dei Saraceni

A meno di una settimana dall’evento, sono ottime le prospettive di successo per una Granfondo dei Saraceni che celebra l’edizione numero cinque ad Agropoli domenica 28 aprile. Gli organizzatori dell’Asd Mtb Cilento hanno sempre creduto in questa competizione e ha sempre cercato di fare sistema con le istituzioni sul territorio per sviluppare meglio la sinergia…

Reggia di Caserta blindata – Record di visite tra Pasquetta e 25 aprile

Lunghe file di turisti alla Reggia di Caserta sin dalle prime ore di questa mattina. Venduti fino a mezzogiorno 5.000 biglietti e distribuiti 3.400 ingressi gratuiti per i ragazzi con età inferiore a 18 anni. Grazie al presidio delle forze dell’ordine, organizzato dalla prefettura di Caserta,  il monumento è super blindato in tutti i varchi…

Ercolano – Boom di visite. In tre giorni contati visitatori di un anno

«Non sentirete più parlare di Ercolano come sorella minore di Pompei»: nell’assumere la direzione del parco archeologico di Ercolano, divenuto autonomo grazie alla riforma Franceschini, Francesco Sirano nel 2017 lanciò una nuova scommessa per i beni culturali in Campania. A distanza di poco più di due anni, si può dire con certezza non solo che…

Italia – Perché si festeggia il 25 aprile

di Marco Costanza Il 25 aprile è una delle date fondative della storia d’Italia. Una data dal fortissimo valore simbolico perché, piaccia o meno, significa il ritorno del nostro Paese alla democrazia. O, forse, segna l’ingresso del nostro Paese nella democrazia. Il problema, però, è la contestualizzazione. Fondamentale perché altrimenti non si capisce nulla. Mutuando il titolo…

Napoli, vandali al San Ferdinando: oltraggio al teatro di Eduardo De Filippo

Bacheche di vetro in frantumi, lampioni rotti, panchine e alberi distrutti: ennesimo oltraggio con un raid vandalico a Pasqua contro il Teatro San Ferdinando e piazza Eduardo De Filippo. Uno spettacolo indecente scoperto ieri da alcuni residenti, che hanno lanciato l’allarme. Una piazza che in tanti anni si è cercato di preservare e tutelare, dato…