IL ROMANZO DI VITO FAENZA SULLE CONFESSIONI DI UN BOSS, VENERDI’ LA PRESENTAZIONE AL CIRCOLO DELLA STAMPA

“Un capo camorra si confessa con un giornalista negli ultimi giorni di vita. Gli racconta la sua carriera criminale e gli rivela i retroscena di delitti per i quali non è stato inquisito. Gli rivela anche i luoghi dove sono state sepolte alcune vittime di lupara bianca, affinché: “Le madri possano avere una tomba sulla…

Santa Maria Capua Vetere: “Nostra nipote quando vedeva il crocefisso parlava Latino”

«Nostra nipote manifestava una violenta avversione al sacro; alla vista del crocifisso si trasformava e si contorceva. Quando pregavamo, lei replicava parlando in latino con voce roca e quasi maschile, girava gli occhi all’indietro mostrando solo il bianco. Aveva una forza disumana: in un caso ha rovesciato una panca dove erano sedute due persone. Aveva…

Napoli, agguato della camorra a Secondigliano. Un morto. Altri due feriti in periferia

Pomeriggio di sangue e violenza, la città che piomba nel terrore, un’intera area metropolitana – quella orientale in particolare – che diventa teatro di agguati e regolamenti di conti. Ma andiamo con ordine, a partire dall’episodio più grave, che si è consumato a Secondigliano, in via Altair nei pressi del rione Berlingieri, dove intorno alle…